Ti è mai capitato di mangiare 4 biscotti a colazione in fretta e furia prima di uscire di casa e poi morire di fame poche ore dopo? Ecco, non tutte le colazioni danno la carica di cui hai bisogno. Uno studio pubblicato in un numero del 2009 del “British Journal of Nutrition” ha scoperto che chi consuma una colazione ricca di proteine , rispetto a chi la fa ad alto contenuto di carboidrati, riporta un maggiore senso di sazietà; inoltre assume meglio e in modo regolare il cibo durante la giornata. Una colazione proteica è anche utile dopo l’ allenamento mattutino , poiché gli amminoacidi aiutano nella riparazione e nel recupero muscolare. Scegli le opzioni più nutrienti di proteine ​​per la colazione; prova i benefici di aggiungere questo nutriente alla tua routine mattutina.

La migliore proteina per il mattino

Delle uova strapazzate in un piatto.

Uova come vuoi tu

Mangiare uova significa ottenere vitamine del gruppo B , ferro, colina e antiossidanti come luteina e zeaxantina. Il colesterolo nei tuorli d’uovo ha un effetto molto limitato sul colesterolo nel sangue. Il consumo moderato non ha alcun impatto sul rischio di sviluppare malattie cardiache; sempre che non si soffra di colesterolo alto o diabete. Questo viene confermato anche dall’ Harvard School of Public Health.
Una colazione con presenza di uova aiuta anche a perdere peso . Uno studio fatto dall’ “International Journal of Obesity” nel 2008 ha rilevato dati interessanti [ 1 ]; chi stava riducendo le calorie per perdere peso e faceva una colazione a base di uova, migliorava la risposta al dimagrimento rispetto a chi mangiava una colazione a base di bagel di pari calorie. Un grande uovo strapazzato contiene 6 grammi di proteine ​​di alta qualità.

Latticini magri

I latticini a basso contenuto di grassi sono una fonte di proteine ​​complete di qualità. Ti forniscono anche una dose di calcio , vitamina D e potassio. Lo yogurt greco normale offre 17 grammi per un porzione da 170 grammi; la ricotta con 2 percento di grassi contiene 11 grammi di proteine ​​per 100 grammi; la ricotta parzialmente scremata fornisce 13 grammi di proteine ​​per 100 grammi. Unisci questi ingredienti a pane tostato, fette biscottate integrali, frutta o mescolati ai cereali. Le proteine ​​del siero del latte , un derivato del latte, offrono dai 15 a 25 grammi di proteine ​​complete e altamente digeribili per misurino, a seconda della marca. Queste si possono mescolare facilmente a un frullato di frutta fresca.

Goditi la frutta secca

Una porzione da 30 grammi di frutta a guscio assieme ai cereali o mangiata così, aggiunge da 4 a 6 grammi di proteine ​​a colazione. Mandorle , anacardi e pistacchi sono tra le scelte proteiche più elevate. Il burro di noci spalmato sul pane tostato, come il burro di mandorle o il burro di arachidi offrono un contenuto proteico che varia attorno ai 7 grammi per 2 cucchiai. I datteri contengono anche grassi buoni per il cuore e vitamine del gruppo B. Uno studio pubblicato nel 2013 del “British Journal of Nutrition” ha confermato che una colazione che includa il burro di arachidi stimola il corpo a rilasciare leptina , un ormone che sopprime l’appetito.Gli effetti possono durare da otto a 12 ore. Mangiare burro d’arachidi a colazione sembra mantenere moderati i livelli di zucchero del sangue. Questa proprietà si verifica anche dopo un alimentazione ricca di carboidrati.

La carne magra è un’opzione

Sappiamo ormai che mangiare regolarmente carni lavorate, in qualsiasi momento della giornata, anche a colazione, porti a un aumento del rischio di malattie cardiache e cancro. Queste considerazioni vengono da uno studio fatto su circa 1/2 milione di persone pubblicato su “BMC Med” nel 2013 [ 2 ]. Da considerare che in Italia, la colazione, non è quella tipica proteica di altri Paesi che includono ​​prosciutto, salsiccia e pancetta. È comunque possibile ottenere proteine da carni magre anche a colazione.

Se si ha il tempo di stare in cucina, non c’è nulla di male se ci si vuole fare una semplice fettina di pollo alla griglia da 100 grammi; questa apporterà circa 31 grammi di proteine. Se ti dà fastidio  l’odore di cucinato al mattino o non hai tempo, puoi preparare la sera e poi scaldare al microonde la mattina seguente. Altre alternative più comode se si ha voglia di fonti proteiche dalla carne, potrebbe essere la bresaola. Per una colazione salata, la bresaola può fare al caso tuo. Un etto di bresaola apporta circa 33 grammi di proteine. Prova a condirla con un filo d’olio extravergine e del limone. Altra possibilità proteica da carne magra è la fesa di tacchino affettata. In 100 grammi trovi circa 24 grammi di proteine. Queste opzioni ad alto contenuto proteico contengono meno grassi seppur il contenuto di sodio sia da monitorare.

La Migliore Proteina Per Il Mattino
5 (100%) 15 votes

Commenta con Facebook