Molti di noi soffrono di ansia in qualche fase della propria vita. Infatti, secondo il Dipartimento di Salute Mentale, circa 2 milioni e mezzo di italiani soffre di disturbi d’ansia. L’ansia spesso è una risposta relativamente naturale a una situazione che appare minacciosa o a cui non siamo abituati. Alcune vitamine possono aiutare ad alleviare alcuni dei sintomi associati all’ansia.

vitamine per l'ansia

L’integrazione di alcune vitamine può aiutare ad alleviare degli stati d’ansia.

Vitamine B

Le vitamine del gruppo B sono importanti per il sistema nervoso. La vitamina B1 (tiamina) può migliorare umore e memoria. La vitamina B3 (niacina) può produrre serotonina, un neurotrasmettitore che aiuta a stabilizzare ed equilibrare stai d’animo e mentali. La B5 (acido pantotenico) crea una sostanza chimica naturale che può portare alla produzione di neurotrasmettitori.Inoltre promuove la crescita e lo sviluppo; favorisce l’utilizzazione energetica degli alimenti. La B6 (piridossina) è nota per ridurre l’ansia, e la B9 (acido folico) aiuta a bilanciare i neurotrasmettitori.
Una carenza di vitamina B12 può portare a stati di ansia e stress. Affinché la vitamina B sia efficace, deve effettivamente includere tutte le vitamine B essenziali. Ecco perché si parla diffusamente di complesso della vitamina B.
Potrebbe anche interessarti: Carenza di Vitamina B: Sintomi .

Vitamina C

La vitamina C permette il corretto funzionamento delle ghiandole surrenali e delle reazioni chimiche nel cervello. Secondo alcuni studi , a dosi maggiori, la vitamina C ha un effetto tranquillizzante che può ridurre l’ansia. Se gli utilizzatori di vitamina C assumono un composto contenente bioflavonoidi , ci può essere anche una diminuzione dello stress. La vitamina C fa parte degli antiossidanti che mantengono il nostro sistema nervoso centrale perfettamente funzionante.

Calcio e magnesio

I minerali di calcio e magnesio possono aiutare a prevenire le tensioni nervose rilassando un sistema nervoso teso o uno stato d’animo agitato. Il calcio è un tranquillante naturale, mentre il magnesio aiuta ad alleviare l’ansia, la tensione e il nervosismo. Questa combinazione è meglio assumerla prima di coricarsi.
Ricordo sempre che i sali minerali vanno assunti con cautela, seguendo le dosi raccomandate sulle confezioni. Se si soffre di qualche disturbo particolare è sempre meglio chiedere un parere al proprio medico prima di assumere integratori.
Ritengo che, tra gli integratori di magnesio validi che utilizzo quando sono particolarmente affaticato (ciò che va bene a me non è detto vada bene a te), il Magnesio Supremo svolga bene la sua azione (disponibile qui). Viene fornito dalla Natural Point e tra tutti quelli in commercio vanta un’ottima qualità e un’alta biodisponibilità. Ribadisco sempre che, se si ha un’alimentazione corretta e regolare e non si è in un periodo particolarmente stressante, l’uso di integratori è superfluo.

Altri integratori

Altri integratori che possono aiutare ad alleviare l’ansia includono lo zinco , che aiuta a calmare i nervi; amminoacidi, che possono potenziare la funzione dei neurotrasmettitori; la vitamina A , che contiene antiossidanti che agiscono come calmanti contro lo stress. L’olio di pesce ricco di Omega-3 può ridurre l’ansia mantenendo le membrane cerebrali flessibili e regolando il flusso di ormoni e altri messaggeri chimici che influenzano i nostri stati d’animo.

Avvertenze

Quando si soffre di ansia, meglio parlare con il tuo medico dei tuoi sintomi. Alcune volte potrebbero essere un segno di altri disturbi e malattie. Se assumi già dei farmaci per il tuo disturbo d’ansia, chiedi al medico per assicurarti di poter mescolare vitamine o minerali con i tuoi farmaci.

Vitamine Per L’Ansia
5 (100%) 5 votes

Commenta con Facebook