Correre e sprintare sono esercizi che richiedono elevata intensità. I gruppi muscolari utilizzati per entrambi, sono gli stessi, la differenza sta nella velocità. Lo sprint è una forma di corsa più potente e più veloce che può essere eseguita solo per brevi frazioni.

Differenza tra Corsa e Sprint

Due velociste gareggiano su una pista di atletica .

Corsa

La corsa è una forma di esercizio cardiovascolare . Affinché possa essere considerata attività aerobica deve essere eseguita per almeno 10 minuti. In queste condizioni si utilizzerà principalmente l’ossigeno per alimentare le cellule muscolari. Sebbene non esista una determinata velocità che classifichi una corsa, essa si definisce tale se si corre a una velocità che renda il respiro più affannato e faccia sudare. Nelle competizioni, le corse popolari includono la 5 Km, la 10 Km, la mezza maratona e la maratona.

Lo sprint

Dal momento della partenza, un corridore mantiene la sua piena velocità per l’intera corsa. In gara, le gare sprint includono i 100 metri, 200 metri e i 400 metri e vengono generalmente eseguite in meno di 60 secondi. Nella corsa di velocità, si passa alla zona anaerobica e si usa il glicogeno piuttosto che l’ossigeno per alimentare le cellule muscolari. L’accumulo di piruvato prodotto dal glucosio, produce acido lattico. E’ proprio l’acido lattico che fa sentire rapidamente la fatica e, in alcuni casi, crea una sensazione di bruciore nei muscoli. Questo è il motivo per cui uno sprint non può essere tenuto per lungo tempo e per lunghe distanze.

Fanno bene entrambi

Per ottenere il meglio da entrambi i mondi, se sei un corridore, aggiungi entrambi gli stili di allenamento alla tua corsa. Ognuno aiuta a migliorare l’altro.

Si può diventare più veloce nelle gare lunghe allenandosi in pista con gli sprint. Allo stesso tempo si può diventare forti velocisti utilizzando la corsa su lunghe distanze.

Raccomandazioni: lo sprint è duro e intenso. Se non corri abbastanza regolarmente, non passare direttamente agli sprint. Consenti al tuo corpo di adattarsi alla corsa.

Una volta che sei a tuo agio e pronto per farlo, dedica del tempo al riscaldamento. Passare dal riposo (muscoli freddi) agli sprint è una pessima idea! Esegui degli affondi, calci e jogging per 5-10 minuti prima di iniziare a sprintare.

Differenza Tra Corsa & Sprint
5 (100%) 9 votes

Commenta con Facebook