Il cioccolato è un prodotto ottenuto dalla fava di cacao. Contiene molti composti benefici che contribuiscono alla buona salute. L’aggiunta di ingredienti nella produzione del cioccolato al latte diminuisce tuttavia il valore nutrizionale del cioccolato.

Quantità elevate di zucchero rendono questo alimento meno sano rispetto al cioccolato fondente. Conoscere il cioccolato al latte e il suo contenuto può motivarti a scegliere anche altre alternative o a passare al cioccolato fondente ; quest’ultimo infatti ha meno contenuto di grassi, calorie e zucchero.

Mangiare Cioccolato al Latte Fa Bene?

Primo piano di una tavoletta di cioccolato al latte.

Calorie

È sempre importante prestare attenzione al tuo apporto calorico. Consumare troppe calorie può portare ad un aumento di peso. Alimenti ad alto contenuto di calorie possono avere un posto nella tua dieta sana, purché siano mangiati in piccole quantità e occasionalmente.

Il sito web Anmco.it dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, indica che l’aumento di peso dovuto a una dieta ad alte calorie può anche contribuire a malattie cardiache; diabete e elevata pressione sanguigna.

Il cioccolato al latte è uno di quegli alimenti che non viene considerato sano a causa del numero di calorie contenute già in una piccola porzione. Una tavoletta di cioccolato al latte con cacao al 30% da 100 grammi contiene circa 550 calorie.

Grasso

Un’altra considerazione è l’aggiunta di ingredienti ad alto contenuto di grassi per ottenere gusto e consistenza associati al cioccolato al latte. Una dieta ricca di grassi saturi poco sani può portare a patologie pericolose come disturbi cardiovascolari, diabete, obesità e alcuni tipi di cancro.

Il cioccolato al latte ha una grande quantità di grassi; gran parte sono costituiti da grassi saturi industriali. La tavoletta di cioccolato al latte d 100 grammi ha 34 grammi di grasso totale, di cui 21 grammi di grassi saturi. L’American Heart Association e altri istituti raccomandano un consumo di grassi saturi non superiore al 7 per cento delle calorie giornaliere consumate.

Avendo un regime dietetico medio di 2000 calorie giornaliere, è possibile consumare tra i 13 e i 15 grammi di grassi saturi al giorno.

Zucchero

Lo zucchero è un altro ingrediente da tenere in considerazione quando si parla di cioccolato al latte. Come il grasso, anche una grande quantità di zucchero viene aggiunto al cioccolato. Gli zuccheri aggiunti raffinati, portano a problemi di salute se consumati in grandi quantità.

Alimentarsi con cibi ad ad alto contenuto di zucchero può anche lasciare poco spazio per cibi più nutrienti. Gli alimenti zuccherati contribuiscono all’aumento di peso e all’obesità. Il peso in eccesso spesso contribuisce ad aumentare il rischio di diabete di tipo 2, secondo anche la Fondazione Veronesi. Una barretta di cioccolato al latte da 100 grammi ha quasi 51 grammi di zucchero aggiunto.

Altri nutrienti

Il cioccolato al latte ha un numero sorprendente di importanti sostanze nutritive; ma dovrebbe essere considerato un elemento occasionale per la tua dieta.

Mangiare ogni giorno questo tipo di cioccolato aumenta il carico calorico quotidiano. 100 grammi di cioccolato al latte contengono circa 189 milligrammi di calcio e 2,4 milligrammi di ferro.

La stessa quantità di cioccolato al latte fornisce anche 372 milligrammi di potassio; sono contenuti anche 1,8 milligrammi di zinco. 100 grammi di cioccolato al latte forniscono 195 IU (unità internazionali) di vitamina A; sono contenuti anche 129 microgrammi di vitamina K.

Mangiare Cioccolato al Latte Fa Bene?
4.4 (88.57%) 7 votes

Commenta con Facebook