Lo Spinning® è un’attività fitness conosciuta anche come indoor cycling.  Per eseguire questo esercizio viene utilizzata la spinning bike o bicicletta stazionaria. Oggi una palestra che si rispetti ha almeno una sala dedicata a questa attività aerobica e anaerobica . Lo spinning è un allenamento nato per preparare chi faceva ciclismo su strada. È divenuto popolare grazie al suo inventore statunitense: Jonny Goldberg alias Jonny G .

Spinning: Benefici dell'Indoor Cycling con Bici Stazionaria

La famosa spinbike utilizzata in molte palestre.

Se ti è mai capitato di partecipare a una lezione di spinning, saprai che si pedala al chiuso, assieme ad altre persone, spesso a suon di musica, mentre si seguono le indicazioni dell’istruttore che ovviamente è il motivatore. Una sessione può essere blanda per i principianti, mentre i più esperti arrivano a far girare “come pazzi” le gambe, quasi fossero mulinelli, per più tempo e con resistenze superiori.

Spinner bike simile a una bici stazionaria ma più solida

Spinner bike simile a una bici stazionaria ma più solida

Una delle molte spin bike in commercio.

La Spinner Bike o Spinning bike o Spin Bike è l’attrezzo che ti permette di svolgere la tua attività aerobica o anaerobica da solo o in gruppo. Questa specifica bicicletta stazionaria è prodotta in diversi modelli che vanno da quelli con funzioni base a quelle più tecnologiche ed evolute.

Le cyclette spin bike si presentano ormai tutte con un design ergonomico affinché possano essere più adattabili e fornire massimo comfort. Sia la posizione del sellino che quella del manubrio possono essere regolate manualmente in profondità e altezza. Permettono di allenarsi in palestra o anche in casa.

Il sellino delle Spinner bike professionali è adattabile e spesso in gel. Solitamente sono attrezzi forniti con rotelle per permettere lo spostamento agevole, il volano ha un peso che varia dai 20 ai 30 Kg.

Le spin bike a freno magnetico sono decisamente più adatte per un uso intensivo quindi spesso utilizzate nei training in palestra. Il freno magnetico permette una frenata graduale e progressiva. Le parti mobili non sono soggette a logorio meccanico pertanto non hanno bisogno di manutenzione.

Sono gym bike spesso dotate di sistema di trasmissione a cinghia permettendo massima silenziosità durante l’utilizzo.

Su queste biciclette stazionarie è possibile regolare intensità di pedalata e resistenza. Quelle di ultima generazione presentano anche dei display elettronici incorporati per segnalare velocità, tempo, consumo di calorie e frequenza cardiaca sotto sforzo. I pedali possono essere a sgancio rapido, a gabbietto o Kombi Clip.

La posizione sulla bici da spinning è molto simile a quella che si tiene su una bici da corsa a differenza della classica cyclette in cui il busto risulta essere più eretto.

Spinning Benefici

Spinning benefici

I benefici dello spinning

I benefici per la salute dello Spinning possono essere davvero molti. Per avere miglioramenti tangibili bisogna essere costanti ma una volta iniziato ti stupirai di quanto gli allenamenti possano essere divertenti. Quando inizierai a salire in sella per più volte, ti accorgerai dei miglioramenti per quel riguarda dimagrimento, capacità aerobica e tonificazione muscolare. Si possono riassumere i benefici dell’indoor cycling con questo rapido elenco per poi andare nel dettaglio:

  • Migliora la capacità cardiaca;
  • Rinforza e scolpisce gli addominali;
  • Rassoda le gambe e ne aumenta la forza;
  • Combatte la cellulite;
  • Migliora la forza mentale e la resistenza fisica;
  • Definisce la massa muscolare magra ;
  • Basso impatto sulle articolazioni delle gambe;
  • Permette di socializzare e far parte di una comunità;
  • Brucia calorie;
  • Ci si può allenare sempre perché indoor.

A seconda della tua preparazione fisica l’allenamento con una fit bike può essere più impegnativo o meno. La spin bike ha la caratteristica di poter essere settata con precisione e questo aiuta a gestire al meglio la propria preparazione; così, organizzare e valutare di volta in volta i propri obiettivi di fitness diventa più facile.

Spinning Benefici Addominali

Molte persone pensano che l’allenamento con la spin bike sviluppi principalmente la resistenza e i muscoli della parte inferiore del corpo. Chi si allena con lo spinning ma anche chi fa ciclismo, sviluppa la stabilità della parte superiore del corpo grazie al rafforzamento dei muscoli addominali .

La maggior parte del lavoro della pedalata fa lavorare quadricipiti, glutei, flessori dell’anca, muscoli posteriori della coscia e polpacci; ma ci sono altre parti del corpo che rispondono bene all’esercizio. Per avere la stabilità necessaria a mantenersi sul sellino della bicicletta o in piedi sui pedali, la contrazione degli addominali è indispensabile. Allenarsi con la spinbike ha effetti sostanziali sugli addominali. Due mesi di intenso lavoro costante su una bicicletta stazionaria potrebbero far risvegliare la tartaruga andata in letargo!

Benefici ai glutei

I glutei sono tra i muscoli che beneficiano maggiormente delle lezioni di spinning. Questa forma di ciclismo indoor offre un allenamento importante per i glutei.

Lo sviluppo del gluteo nell’indor cycling come nel ciclismo su strada è correlato alla posizione accovacciata o in piedi mentre si pedala. Il sedere viene allenato intensamente e anche le gambe vengono modellate.

Secondo uno studio pubblicato su Physiology International, l’ allenamento intermittente ad alta intensità con la cyclette spinning stimola l’ipertrofia e migliora la qualità muscolare.

Quindi lo spinning ingrossa i glutei? Non in modo antiestetico, anzi! È una forma di esercizio che migliora la definizione muscolare del sedere rendendoli tonici più velocemente rispetto ad altri allenamenti cardio .

Spinning e benefici sulle gambe

La postura degli spinn bikers ovvero le tre posizioni che assumono alla guida, seduti accovacciati, in posizione eretta e in piedi con le braccia tese, ha forti effetti su gambe e glutei.

Nella posizione da seduti accovacciati e in posizione eretta vengono attivati i quadricipiti. Nella posizione con le braccia tese verso l’estremità delle barre del manubrio, sono i glutei ad avere una forte azione.

Ma l’indoor cycling fa venire gambe grosse? Uhm no, semmai le definisce. Giocare con ripetizioni e resistenze mentre si pedala è la chiave per ottenere gambe toniche e muscolose. Alleggerire la resistenza sulla ruota della bici, aumentare la velocità di pedalata con più ripetizioni, tonifica le gambe e ne migliora la circolazione sanguigna. Un aumento di resistenze con sforzo accentuato invece rafforza le cosce e le altri parti della gamba.

Lo spinning “combatte” la cellulite?

La cellulite è causata da una distribuzione non uniforme dei depositi di grasso. Di solito si trova nelle cosce, nell’addome e nei fianchi di donne e uomini (anche se è più comune nelle donne). Purtroppo l’inestetismo della cellulite è un evento piuttosto comune.

Dal momento che la cellulite è causata da accumulo di grasso, il primo passo per ridurla è perdere grasso e dimagrire. Lo spinning per la cellulite può essere un’attività consigliata, lo è come tutti gli allenamenti cardiovascolari uniti all’esercizio per la forza.

Gli istruttori di spinning considerano alcuni esercizi più efficaci di altri nel bruciare grasso delle gambe; uno di questi è intervallare pedalate veloci con una resistenza medio-pesante per 30-45 secondi.

Un programma di allenamento spinning ti permette di perdere peso e di tonificare le zone del tuo corpo inclini alla cellulite. Ovviamente anche la corretta alimentazione deve essere tenuta in grande considerazione.

Lo spinning fa dimagrire se fatto almeno tre volte a settimana

Dieta sana e un buon programma di fitness permettono di dimagrire. Per riuscire nel dimagrimento bisogna essere costanti. L’esercizio cardio ad alta intensità è un modo efficace per bruciare calorie. Pedalare sulla spinner bike migliora anche la resistenza. Se hai deciso di dedicarti allo spinning per dimagrire, devi far girare le tue gambe per almeno tre volte a settimana.

Ciò su cui bisogna rassegnarsi è che purtroppo non è possibile isolare le regioni del corpo su cui perdere peso. Se non ti fidi leggi l’articolo su quale parte del corpo dimagrisce prima .

Quante calorie si bruciano?

La bicicletta stazionaria è un efficace attrezzo brucia calorie. Secondo fattori come peso e intensità dello sforzo, una singola lezione di spinning di un’ora può aiutarti a bruciare circa 400-600 calorie.

Controindicazioni

Lo spinning bike è un’attività molto comune in palestra. Proprio per questo il rischio è che non vengano prese alcune precauzioni e attenzioni nello svolgerlo.

Lombalgia, Mal di schiena

Come per la posizione in bicicletta, la postura su una bici fissa può dare problemi alla schiena. Si possono accentuare i dolori di un’eventuale lombalgia o alcuni traumi della colonna vertebrale. Spesso il problema dell’affaticamento muscolare della schiena con i dolori che ne derivano, è causato da posizioni scorrette; mancato riscaldamento; mancanza di allenamento al tipo di esercizio. Inoltre è importante regolare al meglio la propria posizione in sella. Nei giorni di riposo è bene dedicare mezz’ora a esercizi di stretching della parte bassa della schiena.

Musica alta a lezione di spinning

Il fenomeno della musica alta in palestra, soprattutto durante le sessioni di fitness bike, è abbastanza diffuso. Non sono pochi i casi in cui chi frequenta la palestra per lavoro o per allenarsi abbia traumi più o meno seri al timpano. In un articolo del sito Vox si fa notare come spesso la musica per spinning raggiunga i 100 decibel. Livelli del genere sono considerati pericolosi se l’esposizione dura più di 15 minuti. Personalmente trovo che la pratica di tenere al massimo la musica nelle sale, più che motivante sia disturbante.

Spinning in gravidanza

Dato il forte impatto cardiovascolare delle attività aerobiche, durante la gravidanza è meglio abbandonare le lezioni di spinning; è un’attività che può affaticare molto e alzare la temperatura corporea. Meglio optare per delle pedalate più soft o esercizi non troppo movimentati.

Spinning: Benefici dell’Indoor Cycling con Bici Stazionaria
5 (100%) 11 votes

Commenta con Facebook