E’ vero: la frutta secca a guscio e ricca di grassi e calorie. Nonostante ciò, la ricerca mostra che chi mangia frutta secca tende ad essere più magro e ha un rischio più basso di diverse malattie rispetto a chi non mangia frutta a guscio. Il New England Journal of Medicine ha pubblicato risultati che dimostrano come mangiare una manciata di mandorle o altri frutti oleosi al giorno, potrebbe allungare la vita. Scopri quale tipo di frutta secca a guscio contiene più antiossidanti efficaci nel contrastare radicali liberi, insorgenza di alcuni tumori e quale frutta secca riduce in modo significativo il colesterolo “cattivo”.

Frutta Secca A Guscio: 9 Frutti Oleosi Che Allungano La Vita

Integrare nella propria alimentazione della frutta secca con moderazione, aiuta a migliorare le condizioni di salute.

1. Arachidi

Frutta Secca A Guscio Arachidi

Arachidi con guscio su tavolo di legno.

Nonostante vengano chiamate anche noccioline americane,  appartengono alla famiglia dei legumi e crescono sottoterra. Le arachidi contengono circa 7 grammi di proteine ​​per porzione. Si rivelano una buona fonte di molte vitamine del gruppo B. Sono un’ottima proteina vegetale per i pasti e gli spuntini. Il contenuto di magnesio nelle arachidi è stato collegato a un’efficace azione sulla salute cardiovascolare. Uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition ha rilevato che le persone che consumano cibi ricchi di magnesio, come le arachidi, avevano una ridotta incidenza di ictus. Forniscono inoltre i fitosteroli, composti che abbassano naturalmente il colesterolo; è presente anche il resveratrolo, stesso composto fitochimico salutare per il cuore presente nel vino rosso.

Guarda anche: Benefici del Burro di Arachidi Per La Salute ;

2. Noci

Frutta Secca A Guscio Noci

Cesto pieno di noci intere e gherigli.

Gira e rigira questa frutta a guscio rimane un punto fermo nell’elenco dei cibi sani da mangiare. Le noci entrano di diritto in classifica per una buona ragione. Contengono la più alta quantità di acido alfa-linolenico (ALA), l’acido grasso essenziale omega-3 vegetale, noto per le sue proprietà antinfiammatorie e il ruolo nella salute del cuore. Le noci forniscono anche 4 grammi di proteine ​​e 2 grammi di fibre.

Ricche di minerali come il magnesio e il fosforo. Gli studi dimostrano che oltre ai benefici per la salute del cuore, le noci possono anche aiutare nella gestione del peso. Sembrano essere efficaci anche contro il diabete e di aiuto nel ridurre alcuni tipi di cancro. Uno studio del Journal of Nutrition ha dimostrato che le donne che consumavano noci tendevano ad avere un rischio più basso di diabete di tipo 2. La ricerca dell’American Journal of Clinical Nutrition ha scoperto che le noci potrebbero abbassare sia il colesterolo totale che il colesterolo LDL o “cattivo”.

Potrebbe interessarti anche: Noci: Proprietà Eccezionali e Benefici nel Mangiarle ;

3. Noci del Brasile

3 Noci del Brasile

Una manciata di noci del Brasile.

Le noci del Brasile sono tra le noci più grandi. Una manciata contiene fino a otto volte in più del selenio di cui hai bisogno giornalmente. Il selenio è un potente antiossidante che si ritiene abbia proprietà anti-cancro e può svolgere un ruolo nel mantenimento di un sistema immunitario sano. Le noci del Brasile sono incluse anche nei frutti secchi con una buona fonte di rame, fosforo e manganese. Questo frutto oleoso è anche tra quelli con più grassi totali (19 grammi per porzione) e grassi saturi (4 grammi per porzione), quindi è bene non esagerare con questi tipi di noci.

SUGGERIMENTO: dato che in una porzione non ci sono molte Noci del Brasile, queste si possono mescolare ad altra frutta secca ed essiccata per farne un mix di calorie nutrienti.

4. Noci Macadamia

Noci MacadamiaLe noci Macadamia sono un’altra frutta a guscio che fa bene alla salute. Molto più care delle nostrane noci perché di importazione. Una porzione contiene 200 calorie, ed hanno alto contenuto di grassi monoinsaturi oltre ad essere ricche di tiamina e manganese. Gli studi indicano che i noccioli degli alberi, comprese le macadamie, migliorano la qualità generale della dieta aggiungendo nutrienti che spesso possono mancare nella dieta moderna. Come molte altre noci, la Macadamia aiuta la salute del cuore. Gli studi dimostrano che possono aiutare a ridurre il rischio di malattia coronarica nelle persone con colesterolo elevato.

SUGGERIMENTO: puoi spezzettare le noci di macadamia e includerle in qualche ricetta di barrette energetiche fai da te .

5. Anacardi

AnacardiIn una porzione di anacardi (circa 160 calorie) fornisce circa 4 grammi di proteine. ​​E’ ricca anche di grassi insaturi. Gli anacardi sono anche un’ottima fonte di nutrienti essenziali come il rame e il magnesio e forniscono un buon apporto di ferro. Gli anacardi sono prodotti dell’albero dell’anacardio. In realtà sono i semi che vengono raccolti dai frutti dell’albero. La ricerca del New England Journal of Medicine ha rilevato che un consumo costante di noci e frutta secca è legato a una minore mortalità per diverse malattie. Anche inserire gli anacardi nei propri spuntini può aiutarti a combattere alcune malattie e a vivere più a lungo.

Consiglio: per una cena gustosa e sana, prova degli straccetti di pollo al curry con anacardi e riso basmati .

6. Mandorle

 Mandorle

Una persona tiene con due mani un contenitore a forma di cuore pieno di mandorle.

Una loro porzione equivale a 160 calorie. Le mandorle contengono circa 6 grammi di proteine ​​e 4 grammi di fibra. Il contenuto di fibra è maggiore che in altra frutta secca. Sono anche una buona fonte di vitamina E, rame e magnesio. Le mandorle sono tra la frutta a guscio con più alto contenuto di calcio. Hanno 75 mg di calcio per 30 grammi di prodotto (circa un quarto del calcio contenuto in un bicchiere di latte). Si ritiene che le mandorle abbiano un ruolo nella gestione del peso, nella salute del cuore e persino nella prevenzione del diabete. Una ricerca pubblicata sul Journal of the American College of Nutrition ha scoperto che consumare mandorle contribuisce a migliorare la sensibilità all’insulina nelle persone con prediabete. Lo studio inoltre conferma che aggiungere mandorle ai pasti e agli snack può aiutare a mantenere livelli sani di colesterolo.

CONSIGLIO: le mandorle sono ottime da sole o assieme ad altri ingredienti. Prova a prepararti queste ottime barrette energetiche endurance quinoa, mais e mandorle .

7. Nocciole

NoccioleLe nocciole sono un’aggiunta saporita ai nostri piatti Nostrani oltre ad essere ingredienti spesso usati nei dessert. Con circa 180 calorie per porzione da 30 grammi, le nocciole contengono 3 grammi di fibre e sono una buona fonte di rame, magnesio, tiamina e vitamina E. Come l’altra frutta secca, le nocciole possono avere un effetto protettivo sulla salute del cuore. La ricerca del Journal of Clinical Lipidology ha rilevato che una dieta arricchita di nocciole può aiutare a ridurre il colesterolo LDL “cattivo”, i trigliceridi e il colesterolo totale. Le nocciole sono anche ricche di proantocianidine, composti fitochimici presenti nelle piante dagli effetti antinfiammatori e altri benefici per la salute.

CONSIGLIO: per una merenda gustosa e salutare, prova a seguire questa ricetta della nostra torta di nocciole .

Se vuoi saperne di più sulle loro proprietà: Nocciole, frutti del benessere e amiche degli sportivi .

8. Pistacchi

PistacchiSono tra la frutta secca a guscio con la più bassa quantità di calorie e grassi. I pistacchi sono veri e propri concentrati di nutrienti sani. Questo frutto oleoso è un’ottima fonte di vitamina B6; rame e manganese; potassio; oltre ad altre vitamine e minerali essenziali come i carotenoidi della xantofilla. Gli studi dimostrano che i pistacchi possono avere importanti benefici per la salute e svolgere un ruolo nella salute del cuore, nella gestione del peso e persino nell’abbassare i tassi di mortalità di altre malattie. Il Journal of Natural Product Research sostiene che mangiare una manciata quotidiana come i pistacchi, contribuisce a migliorare la salute. I pistacchi forniscono una buona attività antiossidante e anti-infiammatoria, miglior controllo glicemico e migliore funzione endoteliale.

SUGGERIMENTO: i pistacchi sono frutta a guscio ottima come spuntino. Il fatto che ci si impieghi del tempo a sbucciarli e a mangiarli e che si vedano i gusci scartati, aiuta a fornire un riscontro visivo della quantità mangiata.

Prova questa ricetta dolce: Plumcake Ai Pistacchi .

9. Noci Pecan

Noci pecanAnche le noci pecan possono essere inserite tra la frutta secca utile alla salute. 30 grammi di questa frutta oleosa contiene circa 200 calorie. Le noci pecan forniscono 3 grammi di fibra alimentare e oltre 19 vitamine e minerali tra cui vitamina A, vitamina E, calcio, potassio e zinco. Secondo l’USDA, le noci pecan sono classificate tra i primi 20 alimenti per capacità antiossidante. Alcune ricerche suggeriscono che gli antiossidanti svolgono un ruolo importante nel ridurre una varietà di malattie croniche: dal cancro; alle malattie cardiache; al morbo di Alzheimer; alla perdita della vista. I pecan sono anche una ricca fonte di acido oleico . Sebbene le ricerche non siano definitive, i primi studi indicano che l’acido oleico, lo stesso tipo di acido grasso presente nell’olio d’oliva, potrebbe aiutare a sopprimere uno dei geni responsabili del cancro al seno.

Frutta Secca A Guscio: 9 Frutti Oleosi Che Allungano La Vita
5 (100%) 6 votes

Le persone stanno anche leggendo