L’ indice glicemico è una scala di misurazione che va da 1 a 100 che stabilisce quanto gli alimenti influenzano la glicemia. Alimenti ad alto indice glicemico, quelli con il punteggio da 70 in su nella scala, aumentano il livello di zucchero nel sangue più velocemente. Gli alimenti con contenuto glicemico medio variano dai 56 a 69 punti e gli alimenti a basso indice glicemico vanno dai 55 in giù. La chiave per preparare dolci a basso indice glicemico è includere il maggior numero di ingredienti alimentari possibili come: frutta secca e semi; frutta; verdura; latticini e cereali integrali .

Dolci a basso indice glicemico

La frutta solitamente ha basso indice glicemico rispetto ai cibi trasformati e ricchi di zuccheri.

Dolci a base di frutta

La frutta è dolce, ma è anche sana. Solitamente, con l’eccezione di meloni maturi e angurie, ha un basso indice glicemico. Ad esempio, l’uva nera ha un 59 sull’indice glicemico rispetto alla pesca con solo 42. Come dessert potresti farti della frutta fresca con una spruzzata di panna montata non zuccherata o dello yogurt greco non zuccherato, dal momento che il latte ha un basso indice glicemico. Anche lo yogurt magro alla frutta ha solo 33 di indice glicemico. Potresti anche fare dei frullati con latte e frutta mista omettendo di aggiungere dolcificanti come lo zucchero.

Torte e muffin

Puoi fare il tuo dessert da forno a basso indice glicemico sostituendo la farina bianca con della farina integrale e lo zucchero con un dolcificante artificiale come la stevia . I dolcificanti artificiali , tra cui acesulfame potassico, aspartame, saccarina, sucralosio e neotame, sono senza zucchero, quindi hanno un indice glicemico pari a zero. Un muffin fatto con farina di grano saraceno è solo 46 sull’indice glicemico. La crusca di avena ha anche un punteggio GI basso, quindi si può utilizzare al posto della farina integrale. Se vuoi un dolce da forno a basso contenuto glicemico invece di aggiungere le gocce di cioccolato all’impasto, puoi utilizzare frutta secca come mandorle o noci.

Dolci con frutta a guscio e frutta secca

Le noci contengono pochi carboidrati e quindi hanno un IG basso. Prova a cuocere alcuni muffin con banana e noci usando farina integrale e un sostituto dello zucchero . Puoi provare con la ricetta del muffin carote e mandorle. Per fare un altro esempio ti posso proporre la farina d’avena con un indice glicemico di 49. Puoi preparare dei biscotti di farina d’avena a basso indice glicemico con un sostituto dello zucchero e includere uvetta e noci pecan. E se ti proponessi ancora delle golose barrette energetiche di banana e avena ?

Già che ci sono ti lancio lì un’altra idea: dei semplici anelli di mela cosparsi di succo di limone e cannella da mettere nel forno a microonde. Procedimento super veloce: taglia a fette sottili 2 mele rosse o verdi; disponile distanziate sul piatto del micro, precedentemente coperto con carta da forno; fai cuocere a 900 W per 4 minuti tenendole d’occhio; poi girale e lasciale 2 minuti a 350 watt; ora dovrebbero essere dorate. Ora lasciale raffreddare, così si asciugheranno definitivamente rimanendo croccanti.

Budino cremoso senza zucchero

Il budino istantaneo al cacao fatto con del latte intero ha un IG di 47. Tecnicamente è un alimento a basso indice glicemico. Puoi anche preparare un budino a basso contenuto glicemico sano utilizzando ingredienti alimentari integrali. I semi di chia hanno un bassissimo indice glicemico. Formano un gel quando combinati ai liquidi; pertanto puoi utilizzarli (1 o 2 cucchiai) assieme al latte per creare una base per i budini. Invece di aggiungere zucchero, aggiungi delle pesche frullate o qualsiasi altra frutta trasformata in purè e aggiungi un dolcificante artificiale, se necessario, per preparare un budino a basso indice glicemico.

Dolci A Basso Indice Glicemico
5 (100%) 6 votes

Le persone stanno anche leggendo