Il cortisolo viene spesso chiamato “ormone dello stress” perché è connesso alla risposta allo stress dell’organismo. Tuttavia il cortisolo è molto più di un ormone rilasciato solo durante lo stress. Capire come agisce il cortisolo e gli effetti che provoca sul corpo serve a tenere sotto controllo i suoi livelli per una salute migliore.
Cosa fa il cortisolo?

Che cosa è il cortisolo?

E’ uno degli ormoni steroidei ed è prodotto nelle ghiandole surrenali. La maggior parte delle cellule all’interno del corpo hanno recettori del cortisolo. La secrezione dell’ormone è controllata dall’ipotalamo, dalla ghiandola pituitaria e dalla ghiandola surrenale.

Cosa fa il cortisolo all’organismo?

Poiché la maggior parte delle cellule del corpo posseggono recettori del cortisolo, questo influenza molte e diverse funzioni dei nostri sistemi vitali. Questo ormone può aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue, regola il metabolismo, contribuisce a ridurre l’infiammazione e ha un grande ruolo nella memoria. Controlla l’equilibrio idrosalino e aiuta a modulare la pressione sanguigna. Nelle donne, è un ormone che serve per lo sviluppo del feto durante la gravidanza. Tutte queste funzioni lo rendono un ormone fondamentale per proteggere la salute e il benessere.

Problemi associati con alti livelli nel sangue

Negli ultimi 15 anni, gli studi hanno rivelato che livelli moderatamente elevati di cortisolo possono causare diversi problemi [ 1 ].

Questi includono:

  • Malattie croniche: ipertensione, diabete di tipo 2 e osteoporosi [ 2 ].
  • Aumento di peso: aumenta l’appetito e segnala al corpo tramite il metabolismo di immagazzinare grasso ( 3 , 4 ).
  • Stanchezza: interferisce con i cicli giornalieri di altri ormoni, che perturbano i modelli di sonno e causando affaticamento ( 5 , 6 ).
  • Funzione cerebrale compromessa: interferisce con la memoria e può originare un vero e proprio “annebbiamento del cervello” ( 7 ).
  • Infezioni: impedisce al sistema immunitario di lavorare a pieno regime, rendendo l’organismo più incline alle infezioni ( 8 ).

In rari casi, alti livelli dell’ormone potrebbero essere causati dalla sindrome di Cushing , una malattia rara ma grave [ 1 , 9 ].

Alti livelli possono alterare il ciclo mestruale e la libido di una donna, anche senza presenza della malattia di Cushing. L’ansia e la depressione possono anche essere collegati ad alti livelli dell’ormone nel sangue.

Nell’esercizio fisico, alti livelli di cortisolo cronici spesso procurano i sintomi del sovrallenamento. Secondo le ricerche l’intensità di allenamento è un fattore determinante per la produzione dell’ormone. Gli esercizi ad intensità di 40, 60, e 80% del massimo consumo di ossigeno (VO2 max) provocano diverse concentrazioni di cortisolo circolante. Un esercizio al 40% associato alle giuste ore di riposo, sembra abbassi addirittura i suoi livelli . Al 60% e 80% questo ormone inizia ad avere livelli importanti nel nostro sangue [ 10 ] .

Gli effetti di bassi livelli di cortisolo

Bassi livelli di cortisolo possono causare una condizione nota come il morbo di Addison. E’ una malattia autoimmune rara che provoca danni alle ghiandole surrenali. I sintomi possono essere molto gravi. I pazienti con malattia di Addison possono sperimentare affaticamento, perdita di massa muscolare, perdita di peso, sbalzi d’umore e le modifiche alla pelle.

Domande da porre al medico

Se si sospetta che i livelli di cortisolo non siano allineati con uno stato di benessere, il primo passo da fare è quello di parlare con il medico. Il medico può prescrivere una serie di test per determinare se si hanno livelli bassi o alti di questo ormone. Al tuo medico potresti porre altre domande del tipo:

  • Come variano durante il giorno i livelli di cortisolo?
  • Quali sono le condizioni che influenzano i miei livelli di cortisolo?
  • Come posso gestire i livelli di questo ormone per rimanere in salute?
  • Quali prove sono necessarie per determinare i livelli dell’ormone?
Cortisolo: Che Cosa Fa?
5 (100%) 7 votes

Le persone stanno anche leggendo