Lo squat  è un esercizio che coinvolge i muscoli inferiori del corpo (muscoli posteriori della coscia, quadricipiti e glutei). È un esercizio di bodybuilding completo, ideale per stimolare anche il metabolismo del tuo corpo, produrre ormoni che contrastano l’adipe e bruciare calorie.

Gli ormoni che entrano in gioco sono le catecolamine! Dietro le catecolammine ci sono preziosi ormoni tra cui: noradrenalina e epinefrina. Appartengono al cosiddetto sistema “adrenergico”, che consente loro di legarsi ai recettori delle cellule adipose. Sono ormoni regolatori della lipolisi quindi responsabili della scomposizione del grasso. Il bodybuilding e gli esercizi di muscolazione in genere aiutano a “sciogliere” i grassi .

Come Fare Squat: Esecuzione Corretta

Fare squat con regolarità significa avere cosce e glutei tonici. Perché gli squats siano efficaci devono essere eseguiti nella maniera corretta.

Ecco come fare bene gli squat ed eseguirli correttamente

  1. Stai con la testa rivolta in avanti e il petto sollevato.
  2. Posiziona i piedi alla stessa larghezza delle spalle o leggermente più larghi. Estendi le mani di fronte a te per tenerti in equilibrio. Puoi anche piegare i gomiti e tenerti le mani.
  3. Abbassati come se ti dovessi sedere su una sedia immaginaria. Tieni la testa rivolta in avanti mentre la parte superiore del corpo si piega leggermente in avanti. Piuttosto che ruotare la schiena, lascia che la parte bassa della schiena si pieghi leggermente mentre sei in fase di discesa.
  4. Abbassati fino a quando le cosce non siano parallele al pavimento, con le ginocchia perpendicolari alle caviglie. Spingi il peso in alto aiutandoti con i talloni.
  5. Tieni il corpo ben saldo a terra e spingi attraverso i talloni per riportarti nella posizione di partenza.

Parti con tre serie da 10 squat. Man mano che ti abitui al tipo di esercizio e al movimento, aggiungi più ripetizioni (12, 15). All’inizio è decisamente scomodo e duro. Non pretendere di padroneggiare lo squat immediatamente. Concentrati sull’esecuzione corretta; in seguito preoccupati di aggiungere delle ripetizioni.

Le persone stanno anche leggendo