Buongiorno amico! Sei pronto a prepararti delle Barrette Energetiche Endurance?

Proprio così, oggi proseguiamo il nostro percorso di alimentazione sportiva fai da te con delle barrette un pochino diverse dalle barrette energetiche per sportivi fatte in casa che ti ho presentato le volte scorse.

Le barrette energetiche endurance di oggi sono infatti dei veri e propri concentrati di energia buona!
Si adattano perfettamente a chi fa sport di endurance (ciclismo, running, triathlon…) da utilizzare sia prima che dopo l’allenamento ; ma sono consigliatissime anche come spuntino pomeridiano accompagnate magari da un buon frutto fresco di stagione .

Gli ingredienti principali sono la farina di quinoa , la farina di mais e le mandorle .
Al fondo della pagina trovi delle valide alternative in caso non avessi a disposizione questi ingredienti.

Ma vediamoli subito tutti nel dettaglio:

Ingredienti Barrette Energetiche Endurance Quinoa, Mais e Mandorle

Ecco gli ingredienti che ti servono per preparare queste barrette energetiche per ciclismo e sport di resistenza.

Ingredienti:

  • 100 g farina di quinoa;
  • 100 g di farina di mais;
  • 150 g di mandorle;
  • 50 g semi di girasole;
  • 1 banana;
  • 30 g miele;
  • 50 g zucchero di canna;
  • 20 ml olio di semi di mais;
  • 2 uova.

Come preparare le Barrette Energetiche Endurance Quinoa, Mais e Mandorle

  1. Il procedimento è quello di mettere nel mixer le mandorle e i semi di girasole, riducendoli quasi a farina o comunque molto piccoli.
  2. Ora unisci in una ciotola capiente le farine e le mandorle/semi tritati, aggiungi le 2 uova intere e inizia a mescolare.
  3. Ora, uno alla volta, aggiungi tutti gli altri ingredienti, partendo dalla banana, precedentemente schiacciata con una forchetta, lo zucchero, il miele e l’olio di semi di mais.
  4. Devi ottenere un composto abbastanza morbido e appiccicaticcio.
  5. Ora preriscalda il forno a 180° e nel frattempo rivesti una teglia di carta oleata;
  6. trasferiscici il composto all’interno spianandolo fino a raggiungere lo spessore di circa un centimentro.
  7. Non ti resta altro che infornare il composto per le barrette energetiche endurance e far cuocere per 20 minuti.
  8. Passato il tempo di cottura estrai dal forno e fai raffreddare.
  9. Ora taglia le tue barrette energetiche delle dimensioni che preferisci.

Con queste dosi dovresti riuscire ad ottenere circa 13 barrette da 50 grammi ognuna.

Qui di seguito trovi le quantità dei macronutrienti contenuti mediamente in ogni barretta.

Valori nutrizionali delle Barrette Energetiche Endurance Quinoa, Mais e Mandorle

1 barretta da 50 grammi apporta 188 calorie:

  • Carboidrati 19gr di cui zuccheri 6;
  • Proteine: 5 grammi;
  • Grassi: 10 g di cui saturi 0,7.

Come puoi vedere, rispetto alle altre barrette che ti ho fatto provare le volte scorse, queste sono più caloriche e più ricche di grassi.
Ma non spaventarti, perché quelli delle mandorle e dei semi di girasole sono grassi buoni , e come puoi vedere, i grassi saturi sono pressoché assenti.
I carboidrati sono presenti in buona quantità, e la farina di quinoa ti assicura la presenza di aminoacidi e proteine di buon valore biologico .

In caso la tua dispensa fosse sprovvista di qualcuno di questi ingredienti o se semplicemente tu volessi provare altri sapori, sappi che puoi sostituire la farina di quinoa con della farina di farro, oppure della farina di canapa o ancora meglio di lupini ( vedi la torta cioccolato e mandorle); la farina di mais è sostituibile con della farina di riso; ovviamente al posto delle mandorle puoi usare delle noci, degli anacardi oppure mescolare un po’ delle une e un po’ delle altre.

E allora buon divertimento e buon allenamento!

Barrette Energetiche Endurance Quinoa, Mais e Mandorle
5 (100%) 16 votes

Commenta con Facebook